Mobilità elettrica a zero emissioni con il progetto UNIT-E

autogrill-con-ricarica-elettrica-ecar-1183x350-webUn progetto innovativo destinato a rivoluzionare la viabilità nelle strade d’Europa. Parliamo del programma Unit-E, il progetto Europeo di mobilità elettrica che ci permetterà di viaggiare per il continente a bordo di veicoli elettrici puri, a zero emissioni.

L’ampio programma CEF ( Connecting Europe Facility), entro il quale si inserisce il progetto Unit-E, avrà lo scopo di assicurare l’implementazione di un collegamento interoperabile tra Regno Unito e Francia, promuovere lo sviluppo delle strutture necessarie negli stati di Belgio e Italia e di realizzare una piattaforma interoperabile che coinvolga l’intera Europa.

Con il co-finanziamento attinto da fondi europei, l’Europa sarà interamente collegata da una rete di colonnine di ricarica veloce. 38 nuove stazioni di ricarica, completamente interoperabili, saranno distribuite tra Regno Unito, Belgio, Francia e Italia entro la fine del 2017. Le infrastrutture Unit-E consentiranno a tutti i veicoli elettrici d’Europa di essere ricaricati liberamente. Non ci saranno né vincoli imposti dagli operatori nazionali di provenienza, né l’ansia di dover ricaricare al più presto la propria auto elettrica: le colonnine di ricarica, infatti, saranno disposte ogni 50 km l’una dall’altra e consentiranno di fare il pieno in meno di 30 minuti.

Per l’Italia è prevista l’installazione di 4 stazioni di ricarica veloce multistandard, fornite dalla multinazionale Italiana ABB, gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione. Ricordate? Avevamo già parlato del gruppo ABB nell’articolo sul progetto TOSA di Ginevra per il trasporto pubblico urbano. Le colonnine, prodotte nello stabilimento di Terranuova Bracciolini (AR), si dispiegheranno nei 180 km della costa Ligure di Ponente, da Genova a Beausoleil (Mentone), in alcune uscite dell’autostrada dei fiori. La scelta delle aree di fornitura consentirà la ricarica per entrambi i sensi di marcia, rifornendo anche i traffici dei comuni vicini.

L’offerta ABB per la mobilità elettrica comprenderà la fornitura di stazioni di ricarica standard in corrente alternata e di ricarica veloce in corrente sia alternata, sia continua. A queste si affiancherà una piattaforma software per il monitoraggio e il controllo da remoto, assicurando la totale interconnessione di cose, servizi e persone in un’ottica di IoTSP (Internet of Thing, Services and People).

Un passo avanti per la ricerca e per la salvaguardia del nostro ecosistema. Solo in Italia le stazioni di ricarica elettrica saranno in grado di servire più di 20.000 veicoli elettrici all’anno, a beneficio dell’ambiente e della nostra salute.

Potete leggere l’intero programma CEF qui.

CONTATTI:

Sede legale: Piazza Serenissima 60, 31033 Castelfranco Veneto (TV)
Sede operativa : Via dell'Artigianato 23, Loreggia (PD)
E-mail : info@elettra-italy.com
Telefono : 049 9302168/69
Fax : 049 9302170

Seguici su:

Orario reperibilità:

Assistenza 24h su 24

ItalyEnglishFrenchSpain