Bus Ginevra

A Ginevra arrivano gli autobus elettrici che si ricaricano ad ogni fermata

Il progetto svizzero potrebbe cambiare il trasporto pubblico cittadino.
Il trasporto pubblico ginevrino potrebbe anticipare tecnologie e soluzioni del futuro. Uno dei principali problemi dei veicoli elettrici è il lungo tempo che necessitano le batterie per ricaricarsi. Questo problema potrebbe essere già risolto dal 2018. Entro questa data infatti, la città di Ginevra avrà in dotazione nella sua flotta di trasporto urbano 12 autobus elettrici, il cui rifornimento avverrà grazie ad un dispositivo che promette tempi brevi di ricarica.
La tecnologia è frutto di un investimento di 14 miliardi di euro in un progetto svizzero a cui han collaborato TPG Transports Publics Genevois – società del trasporto pubblico di Ginevra, ABB Asea Brown Boveri – multinazionale svizzera di ingegneria, HESS, produttore di autobus di Berna.
Il progetto pilota vedrà la realizzazione di una linea per collegare un nuovo quartiere di Ginevra con l’aeroporto. L’innovazione radicale starà nella metologia di ricarica, a pit-stop.
Ad ogni fermata – ogni 10 minuti circa – gli autobus si ricaricheranno e in appena 15 secondi la batterie incamereranno l’energia necessaria per percorrere il tragitto tra una fermata e l’altra. Al capolinea le batterie si ricaricheranno in 5 minuti. Tutto ciò grazie ad una rete capace di alimentare le batterie con un flusso di elettricità a 600kW.
I nuovi e-buss faranno risparmiare 1000 tonnellate di anidride carbonica ogni anno.
Bus Ginevra

Bus Ginevra

CONTATTI:

Sede legale: Piazza Serenissima 60, 31033 Castelfranco Veneto (TV)
Sede operativa : Via dell'Artigianato 23, Loreggia (PD)
E-mail : info@elettra-italy.com
Telefono : 049 9302168/69
Fax : 049 9302170

Seguici su:

Orario reperibilità:

Assistenza 24h su 24

ItalyEnglishFrenchSpain